Qualche trucco per trattare bene i vostri bicchieri!

LAVARE I BICCHIERI DI VINO DOPO IL LORO UTILIZZO

Potrebbe sembrare un tema di poca rilevanza e invece si compiono spesso degli errori madornali!

Cosa NON si deve assolutamente fare?

  • Lasciare del sapone liquido sul fondo del bicchiere o sui suoi bordi per essere sicuri che si lavi bene. NON FATELO MAI! Questo puo’ dare un odore di detersivo al vino che berrete la volta successiva.
  • Lavare i bicchieri in lavapiatti con molto detergente. NON FATELO se non volete bere un vino dall’odore cattivo e dal gusto amaro.

Cosa SI deve fare?

Passare i bicchieri sotto l’acqua molto calda subito dopo la fine della serata. Vedrete che non avrete nemmeno bisogno di usare il detersivo. Passate semplicemente una spugna sul bordo del bicchiere e lasciatelo asciugare su uno scolatoio o asciugatelo con un panno insistendo soprattutto sul bordo per eliminare le tracce lasciate dalle labbra (e magari dai rossetti!). Più l’acqua é calda e meno rimarranno tracce quando i bicchieri saranno asciutti.

RIPORRE I BICCHIERI DOPO IL LORO UTILIZZO

Cosa NON si deve assolutamente fare?

  • Evitate di conservare i vostri bicchieri dentro a una scatola di cartone, perché rischiano di impregnarsi dell’odore della carta. Se proprio non potete farne a meno, lavateli con l’acqua prima di servire il vino.
  • Non appoggiate mai i vostri bicchieri a testa in giù su uno scaffale o una mensola: la coppa del vostro bicchiere ne assorbirebbe gli odori trasmettendoli al vino nel suo successivo utilizzo.

Cosa SI deve fare?

Quando sono asciutti sospendeteli a testa in giù se avete dei binari appositi oppure appoggiateli sul piede del bicchiere (a testa in su) sul ripiano del vostro mobile.